VINTAGE SHOP

Compravendita di oggetti e mobili di antiquariato e modernariato

Coppia di lampade
da tavolo orientabili
Jucker, design
Afra e Tobia SCARPA
per FLOS.
Italia, 1963

Codice di riferimento: 2085

VENDUTO / SOLD
TITOLO
Coppia di lampade
da tavolo orientabili
Jucker, design
Afra e Tobia SCARPA
per FLOS.

Cliccare sulle foto
per visionare versioni ad alta risoluzione.
ORIGINE
Italia
PERIODO
1963
DESIGNER
Afra BIANCHIN nata a Montebelluna nel 1937 e Tobia SCARPA nato a Venezia nel 1935 si sono laureati presso l’istituto universitario d’architettura di Venezia e formano un’associazione professionale fra le più note. Iniziano a lavorare nel 1958 nel campo dei vetri a Murano, da Venini. Nel 1960 collaborano con Gavina; il divano "Bastiano" e il letto di metallo "Vanessa", ora nella collezione Knoll International, sono i pezzi di maggior successo. Per Cassina, dove progettano tutta la collezione di mobili per la casa, sono la poltrona "Soriana", compasso d’oro nel 1970, e la poltroncina "925", esposta alla mostra permanente del Museum of modern art di New York. Dal 1960 sono, con gli architetti Castiglioni, progettisti alla FLOS. Ultimo successo: la lampada da terra "Papillona"... I loro progetti sono esposti nei principali musei del mondo, scelti per varie mostre internazionali di design. Fonte
MARCA
FLOS
MODELLO
Jucker
MATERIALI
Metallo smaltato, nelle colorazioni grigio e arancione
DIMENSIONI
H 21 cm
Ø 18 cn
CONDIZIONI
Le lampade sono in condizioni molto buone, come è possibile constatare dalle foto allegate. Riportano leggerissime tracce del tempo e dell'utilizzo, qualche segno e piccola ammaccatura. Quella arancione riporta alcune piccole mancanze nello smalto, una sul retro e in corrispondenza delle viti. Valutare attraverso le foto.

Cliccare sulle foto
per visionare versioni ad alta risoluzione.

Copyright © 2020 VINTAGE SHOP S.R.L. | Cookie Policy
via Borgomanero 6/b - 28040 Paruzzaro (NO) - P.iva 02567210030
Il sito utilizza cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo | Informazioni
ACCETTO